BOretrò

Visite guidate di Bologna, tour culturali, eventi

Visite guidate a Palazzo Fava

Posted on | marzo 2, 2012 | No Comments

Sabato 3 marzo ore 16
Domenica 4 marzo ore 11 e ore 15,30
Sabato 14 aprile ore 16


Palazzo Fava è una meta tra le più evocative di Bologna, rientra nel progetto di museo diffuso Genus Bononiae – Musei nella città di Bologna, promosso dalla Fondazione Carisbo, che ha curato il lungo e costoso restauro, riportando il complesso ai fasti del passato.
I colori e le atmosfere di allora ritornano alla luce e raccontano storie di tempi lontani:
Il piano nobile conserva il primo grande ciclo decorativo dei tre Carracci, Agostino, Ludovico e Annibale, che non si può non vedere perché è un’impresa importantissima. Commissionato ai tre cugini da Filippo Fava, racconta del viaggio degli Argonauti alla ricerca del Tosone d’oro. I tre giovani artisti si lasciano alle spalle la pittura artificiosa del tardo cinquecento per un naturalismo nuovo, più vicino al vero, che sembra già conoscere Correggio e i veneti – creano così un teatro epico di grande coinvolgimento con lo spettatore.
E’ il primo ciclo che rompe con la tradizione decorativa manieristica, è una tappa di grandissima importanza a livello europeo per la storia dell’arte nel Cinquecento. Un ciclo chiaramente tra i più belli d’Europa in questi anni, siamo nel 1584.
Il palazzo inoltre raccoglie parte delle collezioni della Fondazione Carisbo. Al piano terra sono sistemate opere del nucleo di arte moderna firmate da, tra gli altri, Giacomo Balla, Umberto Boccioni, Giorgio de Chirico, Filippo de Pisis, Lucio Fontana, Giorgio Morandi e Fortunato Depero. Appesi alle pareti delle sale affrescate del piano nobile, invece, si possono ammirare dipinti della collezione di arte antica di Giuseppe Maria Crespi, Donato Creti, Gaetano Gandolfi, Guercino, Guido Reni e Elisabetta Sirani.
Palazzo Fava inoltre è il nuovo palazzo delle esposizioni bolognese, uno spazio espositivo flessibile, una nuova e prestigiosa sede di esposizioni internazionali di arte contemporanea.

Prenotazioni
335/6923580
347/2263826

Comments

Comments are closed.

Cosa facciamo

Progetti culturali, eventi, performance teatrali, mostre d'arte, conferenze, incontri tematici, visite guidate ...

Subscribe to our feed

Search

Admin